Casa FV, Milano  Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.     Data: 2010 | 2011  Progettista: Paolo De Benedictis  Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro  Fotografa: Alessandra Chemollo      <<  cambia progetto  >>

Casa FV, Milano

Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.

 

Data: 2010 | 2011

Progettista: Paolo De Benedictis

Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro

Fotografa: Alessandra Chemollo

 

<< cambia progetto >>

 Casa FV, Milano  Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.     Data: 2010 | 2011  Progettista: Paolo De Benedictis  Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro  Fotografa: Alessandra Chemollo      &lt;&lt;  cambia progetto  &gt;&gt;

Casa FV, Milano

Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.

 

Data: 2010 | 2011

Progettista: Paolo De Benedictis

Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro

Fotografa: Alessandra Chemollo

 

<< cambia progetto >>

 Casa FV, Milano  Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.     Data: 2010 | 2011  Progettista: Paolo De Benedictis  Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro  Fotografa: Alessandra Chemollo      &lt;&lt;  cambia progetto  &gt;&gt;

Casa FV, Milano

Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.

 

Data: 2010 | 2011

Progettista: Paolo De Benedictis

Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro

Fotografa: Alessandra Chemollo

 

<< cambia progetto >>

 Casa FV, Milano  Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.     Data: 2010 | 2011  Progettista: Paolo De Benedictis  Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro  Fotografa: Alessandra Chemollo      &lt;&lt;  cambia progetto  &gt;&gt;

Casa FV, Milano

Nel centro di Milano, un appartamento privo di carattere e con un sistema distributivo infelice è ripensato completamente attraverso la demolizione totale delle murature interne; unico vincolo rimasto in essere sono i pilastri strutturali con i quali il progetto ha dovuto confrontarsi. Un’isola centrale, contenente servizi e pareti attrezzate, è il cardine attorno al quale si sviluppa, in maniera fluida, la nuova distribuzione di tutti gli ambienti; con tale soluzione, il vincolo originario costituito dai pilastri isolati si trasforma in un’occasione progettuale con carattere, procurando un arricchimento formale e funzionale all’appartamento.

 

Data: 2010 | 2011

Progettista: Paolo De Benedictis

Collaboratore: Eduardo Jose Giraldez Caro

Fotografa: Alessandra Chemollo

 

<< cambia progetto >>